Kerse

KERSE
Città Grande del Druma
DEMOGRAFIA
Governo: Risplendente Burocrazia
Popolazione 18.300 (15.512 umani, 943 nani, 835 halfling, 590 elfi, 200 mezzelfi, 112 gnomi, 22 mezzorchi, 86 altro)
NPC importanti:

Kerse.jpg

Situata alla foce del Flusso di Profitto sul Lago Encarthan, Kerse (pronunciato KERS) è la capitale ed anche la città più grande della Kalistocrazia di Druma.

Geografia
L’ostentazione della ricchezza è un prerequisito di tutte le città Drumane (grazie alla devozione dei suoi abitanti alle Profezie di Kalistrade), e in questo Kerse rappresenta il non plus ultra dell’appariscenza. Anche le abitazioni più comuni sembrano delle magioni, mentre gli edifici municipali e le abitazioni delle classi sociali più alte sono veri palazzi. I mattoni usati per le costruzioni sono tempestati di gemme, e statue forgiate in leghe rare impreziosiscono le strade.

Luoghi di Interesse
La Dorata Volta dell’Opulenza è il centro di attività dei Profeti. Include uffici, stabilimenti balneari, una sala dei banchetti e un giardino di statue, ognuno dei quali presenta diverse opportunità agli aderenti di sfoggiare le proprie ricchezze.

Storia
Il trattato di pace noto come l’Accordo di Kerse venne firmato nel 2332 CA e pose fine ad una guerra civile lunga 700 anni scoppiata tra i cinque regni nanici dei Monti dei Cinque Re (Gardadth, Saggorak, Doggadth, Grakodan e Taggoret). I negoziati per il trattato ebbero successo grazie ai delegati del Druma, che ottennero di annettere alla loro nuova nazione i territori siti ai piedi dei Monti dei Cinque Re.

Crimine
Nonostante tutta questa ricchezza, la criminalità è praticamente inesistente a Kerse, grazie alla presenza fin troppo zelante della milizia del paese nota come Lega Mercenaria, che ha la sua sede proprio nella capitale. Le “Giacchenere”, già note per la loro devozione fanatica ai membri della Kalistocrazia, portano la loro devozione ad un nuovo livello quando fanno la guardia alle case e alle strade della loro capitale; quasi niente sfugge al loro sguardo, mentre gli edifici sono protetti da potenti difese magiche, creature evocate, e divinatori che scrutano senza sosta in cerca della minima irregolarità.

Economia
Kerse è un grande centro per il commercio nella regione del Mare Interno. Non solo la maggior parte del commercio dei nani dei Monti dei Cinque Re fluisce attraverso la città (consistendo principalmente in strumenti di metallo, armi e armature), ma la posizione di Kerse sul Golfo dell’Accordo le dà l’accesso ai mercati del Molthune, Nirmathas, Ultimuro, Ustalav, Razmiran e Kyonin.

Cultura
Anche se il governo Drumano non proibisce l’adesione ad altre religioni, di certo non la incoraggia. Nel corso dei secoli nella città si sono radunati segretamente molti devoti dei Signori Empirei.

Fonte: http://golarion.altervista.org/wiki/Kerse

Kerse

Seven Fallen Angels The_Wanderer_Master